giovedì 13 aprile 2017

DI RARA BELLEZZA



GITA MALGONERA
Siamo saliti io con mio fratello ho fatto la scorciatoia per arrivare a pont invece i grandi dovevano salire per la strada però sono saliti anche loro per la scorciatoia.
Siamo andati verso il sentiero delle cascate dell'inferno poi siamo passati nella cascata avevo paura di scivolare e non volevo passare siamo arrivati a malgonera e ci hanno dato del salame e formaggio. siamo andati in un bosco che sembrava ci abitassero le fate e i folletti c'erano sassi con su muschio alberi caduti con dei rami che sembravano liane quando sono uscita dal bosco tutto sembrava un quadro gli alberi verdi, l'agner bianco di neve poi siamo arrivati in una baita sopra malgonera che si chiamava casera doff e ho giocato con mio fratello alla fontana poi siamo saliti alla forcella si vedeva la marmolada era bellissima siamo scesi in un sentiero un po' scivoloso e siamo arrivati alla baita del meno.
infine siamo scesi peri il bosco e siamo tornati al punto di partenza e siamo tornati al camper
Marinella Ferrari



Il daù delle nevi si trova solo sulle dolomiti. Le zampe destre sono più lunghe di quelle sinistre, perciò, non può girarsi e neanche andare in giù. Quindi gira in tondo sui fianchi della montagna.
Ferrari Dario

















GRAZIE a Ettore De Biasio per queste gite in Mondi Silenziosi e Unici.
Federica, Dario, Marinella e Ivo
                                                           
http://www.latelanera.com/mostri-creature-leggendarie/creatura-leggendaria.asp?id=180

http://www.valledisanlucano.it/escursioni%20malgoneraedoff.html

Nessun commento:

Posta un commento