mercoledì 8 novembre 2017

LE VENTI E CINQUE VIE DI FEDERICA N18-19

TROVA LA DIFFERENZA ...🌝








Le "guide" che posseggo, sono vecchie ed usurate, e, FORSE, credo da sempre che il mondo giri con regole non scritte ma rispettate da molti.
Per il "giro" di Federica, questa volta tocca a me scegliere. Da parecchio tempo voglio ripetere la via Vaccari alla Rocca degli Uccelli, l'occasione giusta è arrivata. 
All'imbragatura appendo una serie completa di costosi "Amici" e, porto pure il martello con due chiodini universali!
Dopo il solito giro a destra e sinistra raggiungiamo l'attacco; anche un cieco come me nota subito i NUMEROSI golfari e resinati sparsi per la parete, sembrerebbe una gran bella falesia...
L'evidente linea dei Fratelli Vaccari è sopra la nostra testa, io parto e dopo pochi metri piazzo con orgoglio (sono ancora capace) un freind. 
Ma quello che non mi aspettavo era lì, qualche passaggio dopo il friend, un resinato, due resinati, tanti resinati e quell'amarezza di vedere la Storia cancellata dall'ignoranza! 
La Vaccari esiste ancora, ma solamente nella mia vecchia guida, il resto è una linea SFREGIATA e MALTRATTATA.
Perchè? tanti perché che credo servano a poco, ho usato altri friend ma, non è stata la stessa cosa.
Si possono aprire vie dovunque, ma i "capolavori" dovrebbero rimanere tali ... e non per tutti!
Ritorniamo alla base, non sto a "confondere" la Federica con le mie "seghe mentali", sono venuto per arrampicare con Lei che è la Mamma dei miei bambini. Storia, etica, progresso e regresso devono rimanere fuori dal giorno ...oggi è un bellissimo giorno dal cielo azzurro.
"Scavalchiamo" e per finire la mattinata saliamo la bella FIVY al Pianarella, siamo soli e godiamo ogni movimento ....

Gabriele è un Amico e con Amici sta portando avanti un lungo discorso per richiamare l'attenzione sulle rocce del Finalese e sul  RISPETTO, questa è la loro pagina su fb...io credo che non tutto sia perduto ... speriamo in bene!
https://www.facebook.com/Finale68/




Nessun commento:

Posta un commento